Pornography

suoni tribali

Il quattro maggio ’82 la band di Crawley immette sul mercato l’album che chiude il periodo di peggior depressione del gruppo, la trilogia Dark culmina con la sua implosione realizzando tutta l’angoscia e le demoniache visioni in questo capolavoro disperato che di fatto mette fine alla prima parte di carriera dei Cure, in tutti i sensi, a detta del batterista LolTolhurst il disco definitivo. Il gruppo tra impegni e abusi e’ consumato al suo interno e RobertSmithdi fatto distrugge la sua creatura per darle un seguito con la rinascita in versione Pop. Non importa se moriamo tutti, queste le parole nell’opener con la quale i Cure mettono le mani avanti onde evitare equivoci, qui non si salverà nessuno, lasciate ogni speranza o voi che entrate
Pornography contiene alcuni dei pezzi più celebrati e amati di tutta la discografia The Cure e meriterebbe un racconto track by…

View original post 111 altre parole

Categorie Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close