Riot Grrrl

Happy International Woman’s Day

suoni tribali

Le Bikini Kill fondate ad Olympia sono uno dei gruppi più importanti del movimento punk femminista Riot Grrrl che si sviluppa nei primi anni ’90 e viene promosso soprattutto dall’etichetta indipendente K Records con sede nella stessa capitale dello stato di Washington.

La K Records fondata da Calvin Johnson (Beat Happening) nei primissimi anni ’80 ha la particolarità di promuovere l’underground regionale, un visione pionieristica del movimento pronto ad esplodere nello stato nello stesso periodo della scena femminile o femminista appunto. Le band che identificano in questa sottocultura la loro voglia di militanza e ribellione si distinguono per l’attivismo politico speso cantando temi che spesso trattano di sessismo, abusi subiti dalle stesse donne ed emancipazione.
L’etica Riot Grrrl si sviluppa quasi esclusivamente nel nord-ovest degli States consequenzialmente alla nascita di etichette DIY e in sporadici episodi intorno alla capitale Washington salvo qualche rara eccezione.

Babes In Toyland, Heaven To…

View original post 112 altre parole

Categorie Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close