Un Minuto Per Sempre

Un anno senza Elisabetta “Betty” Imelio

suoni tribali

Sul finire degli anni ’90 una band nata a Pordenone ridà linfa alla musica Punk italiana, rilanciando con semplicità e intensità l’alternative in testa alle classifiche. Prozac+, questo il nome del trio composto da Gian Maria Accusani “GM chitarra, voce e batteria, Eva Poles voce solista e chitarra, Elisabetta “Betty” Imelioal basso.

Al tempo del debutto, Testa Plastica, ho da poco vent’anni e i testi colmi di riferimenti alla nostra adolescenza con i suoi problemi, le sue solitudini fatte di eccessi e depressioni, la voglia di riscatto sociale ci fanno innamorare di questi ragazzi Punk-Rock. La musica è soprattutto empatia e loro riescono a farci divertire, ballare con pezzi disincantati, coraggiosi nelle liriche, cantano esattamente i nostri tormenti. A due anni di distanza dal debutto e il ruolo di spalla nelle due tappe italiane del PopMart Tour U2 arriva il disco della consacrazione commerciale, Acido Acida

View original post 168 altre parole

Categorie Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close