Low

14 gennaio ’77, il Duca Bianco pubblica il primo visionario album della cosiddetta Trilogia Berlinese, Low, uno spaccato sulla decadenza artistica e allo stesso modo del fermento culturale della Berlino vissuta da David Bowie, una doppia personalità per la città divisa che incarna i fantasmi del genio inglese e riesce a ridare linfa alla sua creatività, sugellata dalla collaborazione con Brian Eno già prima di trasferirsi in Germania e le giornate in assoluta libertà con Iggy Pop a vagabondare per locali e galleria d’arte. Berlino allontana Bowie dalle sue dipendenze più pesanti dando all’artista una dimensione meno stellare, più terrena dopo lo sfarzo e le follie Glam-Rock.

Undicesimo diamante della sfarzosa collezione di Bowie, Low viene registrato con la supervisione in fase di produzione del fido Tony Visconti tra lo Chatéau d’Hérouville nei pressi di Parigi e i leggendari Hansa Studios di Berlino Ovest. David prende casa nella città tedesca, esattamente al 155 di Hauptstrasse (Shöneberg) per soggiornarvi nei due anni a seguire. Bowie come spesso in carriera è pioniere, precursore di un nuovo scenario musicale, il processo compositivo in grado di dividere l’album in distinti quartieri, come per Berlino, precisi luoghi metropolitani che nel disco assumono l’iconica raffigurazione di diversi stati d’animo, futuristiche impressioni, esperimenti che affrescano sound, allucinazioni che appaiono nel basso profilo immaginato dal Duca. Suoni e Visioni

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie UncategorizedTag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close