No One Sings Like You Anymore

No One Sings Like You Anymore (Black Hole Sun), titolo forte, chiaro, quasi un monito. Nessuno canta più come Cornell e questo capitolo a sorpresa trattandosi di album postumo conduce l’ascolto inevitabilmente attraverso trame emotive profonde, quasi laceranti. Parlare di questa release arrivata senza preavviso è un dovere che tracima nel dolore, nel rimpianto; il legame con l’artista, le sue opere e tutta la scena musicale di Seattle in generale è forte e mi costringe a reagire di getto, senza nemmeno il tempo di assimilare o lasciar decantare il disco. Chris è stato uno di quei personaggi all’apparenza immortali, granitici, un eroe mitologico a torso nudo contro tutto e tutti, bello, fiero, dotato di una voce capace di ogni cosa. Chris il combattente in realtà nascondeva segreti e malesseri incontrollabili, letali che lo hanno strappato alla vita troppo presto. continua

Categorie Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close