It’s better to burn out than to fade away; Nirvana Live in Italy 90s

Il racconto emotivo-cronologico dei passaggi italiani dei Nirvana post-Nevermind

Nevermind European Tour

Il 16 novembre 1991 inizia dal Teatro Verdi di Muggia, appena fuori Trieste, il secondo tour italiano dei Nirvana. Lo storico concerto viene organizzato vicino al confine italo-sloveno per poter soddisfare le richieste dei fan provenienti dalla ex-Jugoslavia; la band di Aberdeen e’ in precedenza costretta a rinunciare alla data di Lubiana per l’instabilità politica nella regione balcanica, al tempo del live le truppe di Belgrado hanno da poco lasciato la Slovenia dopo che la stessa si è dichiarata indipendente nel mese di giugno.

L’esibizione dura circa un’oretta e questa è la setlist: Drain You, Aneurysm, School, Floyd The Barber, Smells Like Teen Spirit, About A Girl, Polly, Lithium, Sliver, Breed, Love Buzz, Been A Son, Negative Creep, On A Plain, Blew , Talk To Me, Oh, The Guilt, Territorial Pissings.

Il giorno dopo, 17 novembre, i Nirvana sbarcano a Mezzago immersi nella nebbia brianzola a mezz’oretta da Milano, il locale prescelto è il Bloom. In realtà la location è già stata toccata dalla band americana due anni prima e la sera in questione raggiungono in migliaia la sala concerti, tanti appassionati molti dei quali si accomodano fuori per il limitato numero di posti disponibili, circa 600 persone ammassate all’interno di uno spazio che la massimo della sua capienza poteva riceverne 500. Una bolgia irrespirabile e coincidente al periodo di maggior espansione del fenomeno “Grunge” e soprattutto di popolarità per Cobain e soci, in vetta alle classifiche con Nevermind. Serata entrata di diritto nella leggenda dei live del periodo per lo show condito da lanci di cibo sul pubblico dal palco ma soprattutto per l’inatteso aftershow, protagonisti Kurt, Chris e Dave intenti a sparecchiare i tavoli dopo il concerto.

Setlist

intro – Drain You (aborted) Drain You Aneurysm School Floyd The Barber Smells Like Teen Spirit About A Girl Polly Lithium Breed Sliver In Bloom Been A Son Negative Creep On A Plain Blew Talk To Me Oh, The Guilt Territorial Pissings Torino cancellato

Il tour-bus dei Nirvana arriva al Teatro Castello di Roma per il live del 19 novembre. La location a due passi da S.Pietro accoglie calorosamente il trio, tutto esaurito e clima eccitante. Anche nella capitale un mare di ragazzi rimane fuori salvo invadere il set durante il bis.

Il Nevermind Tour nella sua versione italiana si chiude nella bassa bolognese, per l’esattezza il 20 novembre al Kryptonight di Baricella. I Nirvana realizzano un’altro sold out, un’altra esibizione passionale, infuocata nel locale stipato in ogni posto disponibile e anche di più.

Setlist

Drain You Aneurysm School Floyd The Barber About A Girl Polly Smells Like Teen Spirit Lithium Come As You Are Sliver Breed Been A Son Negative Creep Something In The Way On A Plain Blew Jesus Wants Me For A Sunbeam

In Utero European Tour

Il 21 febbraio 1994 al Palasport di Modena davanti a quasi 5000 persone si apriva la mini-tournée italiana dei Nirvana all’ultimo giro prima della fine. Pubblico entusiasta, ubriaco e scatenato nel pogo sotto il palco, lo stesso palco dal quale Kurt, fresco ventisettenne, mostrava la sua disperazione, l’apatia di chi avrebbe voluto esser da tutt’altra parte. Un concerto a detta dei presenti teso e allo stesso tempo lugubre raccontato da tanti immagini e video amatoriali.

22 Febbraio 1994. Colli Albani, Palaghiaccio di Marino (Roma). Dopo il consueto set Melvins salgono sul palco i Nirvana per la seconda tappa italiana del tour che sta supportando il terzo album, In Utero. I tantissimi adolescenti presenti assistono all’esibizione della controfigura di Kurt Cobain, svogliato e immobile, ancor più del concerto di Modena quello romano non riesce a nascondere l’insofferenza, la fragile esistenza appesantita dall’anima dolorante del biondo frontman. La performance dei tre più Pat Smear e la violoncellista Melora Creager riesce lo stesso a scatenare il pubblico tanto da spingere la sicurezza ad intervenire in modo troppo ruvido e plateale, atteggiamenti poco ortodossi e mal digeriti anche da Krist Novoselic che richiama alla calma i buttafuori. Si chiude con Kurt che scaraventa la sua Fender Mustang sul palco dopo l’esecuzione di Heart-Shaped Box.

Il 23 febbraio allo studio Nomentano di Roma viene registrata la puntata di Tunnel, format comico di RAI 3 condotto da Serena Dandini, che ospita l’ultima esibizione televisiva dei Nirvana, evento mandato in onda solo il 27, a tour italiano terminato. Durante la trasmissione verrà proposta l’esecuzione di Serve The Servants mentre la seconda canzone suonata, Dumb, verrà proiettata come tributo sul megaschermo del concertone del Primo Maggio di piazza S.Giovanni a Roma. A distanza di tempo da quell’esibizione la Dandini ricorderà l’impressione che fecero gli occhi impauriti di Kurt, definito “un cucciolo braccato dal mondo”Il PalaTrussardi di Milano ospita le due date conclusive del tour italiano dei Nirvana e la sera del 24 si apre come sempre dopo il set Melvins. Kurt è completamente svuotato, demotivato e i due live milanesi risultano essere i peggiori del soggiorno, forse dell’intera tournée. Dopo la due giorni meneghina i Nirvana suonano prima a Ljubjana a seguire al Terminal 1 di Monaco di Baviera, 1 marzo, per l’ultima esibizione dal vivo di sempre. Dopo lo show tedesco vengono annullate le restanti tappe europee per una bronchite diagnosticata al frontman, da lì in poi inizia il calvario che si chiude tragicamente il 5 aprile nella serra vicino al garage della residenza a Lake Washington, Seattle

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close