Licensed To III

Il debutto esplosivo del trio newyorkese Beastie Boys travolge l’establishment musicale, sconvolge la scena Rap americana; per la prima volta un gruppo di ragazzotti bianchi sfonda elevando il genere Hip Hop fino alla vetta delle classifiche. La ricetta di questa autentica rivoluzione risiede nel fortunato connubio Beastie Boys- Rick Rubin. Rubin crea i campionamenti perfetti per inserire la veemenza Hardcore Punk dei tre di Manhattan, nelle tracce riprendono vita le passioni per Zeppelin, Clash, Black Sabbath, MotorHead e altri grandi nomi del Rock; Licensed To III è l’innesco, la miccia che accende si le periferie ma suona anche per i borghesi, per la classe media, i bianchi certo ma soprattutto i neri. Un disco straordinario, trasversale che unisce Rap – Rock – Metal e sublima nella produzione geniale, fragorosa di Rubin, un delirio inarrestabile. Adam”Ad-Rock”Horovitz, Michael”Mike D”Diamond e Adam”MCA”Youch costruiscono trame coinvolgenti, scanzonate e spesso ironiche, testi strafottenti, irriverenti che fanno breccia nel periodo e consegnano l’album all’immortalità. I Beastie Boys  mettono a segno un colpo che va oltre la sola scena musicale, oltre il semplice lascito mainstream, Licensed To III è uno sperimentale test culturale che porta ad una storica svolta, una prima volta che cambia per sempre l’attenzione verso il mondo Hip Hop e l’accesso allo stesso, lima i pregiudizi e  raccoglie consensi un po’ ovunque anche se ovviamente è tra le fasce di ascoltatori più giovani, coetanei dei tre rapper che le sue canzoni diventano inni, colonna sonora di sbronze e party infiniti. (You Gotta) Fight For Your Right (To Party), No Sleep Till Brooklyn i traini radiofonici.


Ribellione antisistema, politically incorrect si ma soprattutto voglia di divertirsi, questo in sintesi il primo lavoro Beastie Boys, capolavoro unico e capace di influenzare il decennio a seguire e oltre.

di Gianluca Crugnola




https://open.spotify.com/album/11oR0ZuqB3ucZwb5TGbZxb?si=cRFB3wzUQHy52Y8HW6mWZA


https://www.facebook.com/suonitribali/


https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie UncategorizedTag , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close