Mudhoney

I Mudhoney, gruppo di punta della Sub Pop Records debuttano in studio con il disco omonimo, rilasciato il primo novembre 1989. Dopo diversi singoli e il fortunato Ep Superfuzz Bigmuff la band di Seattle registra ai Reciprocal Recording il lavoro che ha tutti i connotati del disco-seminale, la sintesi grezza e spontanea di generi e disagi cittadini, Garage, Punk e Indie, pionieri e artefici di un movimento e il suo suono. Mudhoney è l’essenza del Seattle Sound che nasce fomentato dalle pubblicazioni dell’etichetta indipendente locale e dal guru Jack Endino. Mark Arm, Steve Turner, Matt Lukin e Dan Peters scagliano come un’uragano tutta la loro rabbia attraverso queste dodici tracce, una breccia che illumina la nuova scena prima del big bang-Nevermind.

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie UncategorizedTag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close