L.A.M.F.

Like a Mother Fucker, non servirebbe molto altro per descrivere questa storia brutta, sporca, intrisa di perdenti e droga. Protagonista della vicenda un gruppo di musicisti proveniente dal più infimo dei sobborghi umani, un luogo lurido e corrotto, corroborato da brown sugar e figlio dell’emarginazione nella New York di fine anni settanta. Johnny Thunders, Jerry Nolan, Walter Lure & Billy Rath, una gran fetta dei New York Dolls mette insieme il più rozzo, sconfitto album della scena americana nel periodo, un condensato di riferimenti sixties adeguato e ripreso nel misto di punkrock, R&B e Rock’n’Roll rabbioso, trucido e decadente che mostra la dichiarazione definitiva di Johnny Thunders con i suoi Heartbreakers. Concepito e registrato nella Londra sconvolta dal furore Punk, viene pubblicato dalla Track Records il 3 ottobre ’77 e la qualità che si raggiunge nelle frettolose, tribolate incisioni è scadente come l’immagine che trapela della band durante l’Anarchy Tour dove invitati dal tremendo e opportunista Malcolm McLaren quali esponenti della scena d’oltreoceano, seminano guai ed eroina in giro per il Regno Unito insieme ai locali Buzzcocks, Damned, The Clash e soprattutto Sex Pistols. L.A.M.F. vista la breve durata del progetto resta l’unica testimonianza del gruppo in studio, ripresa, rimasterizzata, ripubblicata in seguito, ma sempre sgraziata, grezza nell’approccio e lurida nei contenuti, documento leggendario imprescindibile e autentico del movimento, dell’epopea Punk-Rock che sgorga in alcuni inni iconici, Born To Lose, Chinese Rocks, Pirate Love e Gett Of The Phone su tutti. Johnny Thunders & The Heartbreakers, un istante folgorante, un battibaleno d’intenti ed estetica Punk, sciagura e viziosa rovina.

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie UncategorizedTag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close