Monsters Of Rock, Mosca

Mosca, Tushino Airfield

L’URSS sta collassando, il Patto di Varsavia si è sciolto da poco. È la fine del regime sovietico nella più grande confederazione mai esistita, il tramonto del sol dell’avvenire.

Il cambiamento socio-politico che investe i russi passa anche dal Monsters Of Rock, festival Heavy-Metal nato dall’idea di Ritchie Blackmore nel Regno Unito agli inizi degli anni ’80 e divenuto globale in seguito. Concerto al quale accorrono in massa i giovani provenienti da tutto il paese che fino ad allora aveva conosciuto la musica occidentale solo attraverso radio clandestine, la fine di settembre porta nella Grande Madre Russia il vento di libertà insito nella musica. Si contano circa 1 Milione e mezzo di persone che si ammassano per ascoltare le esibizioni di AC/DC , Metallica, Pantera, Queensrÿche, E.S.T. e The Black Crowes, pogando e saltando insieme ai soldati dell’Armata Rossa che disertano durante l’evento trasformando quella meravigliosa insurrezione pacifica nel primo raduno di massa oltre la cortina di ferro, l’incontro impossibile solo pochi mesi prima di due utopie agli antipodi, comunismo e capitalismo. La potenza del Rock che supera incomprensioni e restrizioni spazzando via filo spinato e repressione.

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie UncategorizedTag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close