Pretty On The Inside

Rumoroso, oscuro e urlato, si potrebbe riassumere così il debutto folgorante, lacerante firmato Hole, Pretty On The Inside. La creatura artistica al servizio della divisiva o divina Courtney Love mette in mostra da subito il malessere attraverso testi forti, diretti, parole che bruciano; prostituzione, droga e violenze, temi affrontati, penetrati dalle liriche della band che viene co-prodotta e sponsorizzata da Kim Gordon, collaborazione che frutta al disco suoni e ambientazioni Noise, caratteristiche riscontrabili nei dieci brani registrati ai Music Box Studios di L.A.

Le/gli Hole anche per connotazione sessuale della lineup non rientrano nel novero delle band Riot Grrrl, ciò nonostante il loro linguaggio è minaccioso, profondamente femminista e le sgangherate schitarrate vomitano rabbia, malcontento e una reale condizione di disadattamento sociale. Pretty On The Inside presenta le ambizioni, le mire da star della Love, la sua leadership spesso sovrasta chitarre e bassi, il volume dei suoi acuti minimizza il lavoro di Eric Erlandson, Jill Emery e Caroline Rue, complici anche se comprimari della scalata vertiginosa che da li a poco porta Courtney costantemente in copertina a causa della sua malfamata immagine pubblica, talvolta spregevole nei modi o addirittura sprezzante. Questo mutevole atteggiamento conduce le Hole attraverso la rivolta, controverse vicissitudini e drammi personali. È quasi impossibile separare il personaggio esuberante portato in scena da Courtney dal materiale registrato ma certo non ne condiziona il giudizio finale, Pretty On The Inside è quello che in quel preciso momento storico dev’essere un Lp punkrock, sconcio, sporco e soprattutto cattivissimo. La prima è cruda, un manuale di musica per emarginati, il seguito però sarà anche più velenoso.

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie UncategorizedTag , ,

3 pensieri riguardo “Pretty On The Inside

  1. L’ha ripubblicato su Il mio viaggio.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close