PJ20 East Troy – Alpine Valley Music Theatre

Viene scelto un anfiteatro naturale molto isolato e suggestivo del Wisconsin per festeggiare i primi vent’anni di carriera dei Pearl Jam e permettere al mondo jammers di radunarsi e celebrare i propri beniamini immersi in un vero e proprio Festival. Il Destination Weekend come viene denominato dall’entourage della band si rivela un tributo, una vera cerimonia in ricordo di una scena, un movimento che vede nei Pearl Jam i portavoce più credibili e famosi. I nomi coinvolti nella lineup della due giorni sono numerosi, amici e grandissimi artisti : David Garza, Glen Hansard, John Doe, Jason Lytle, Joseph Arthur, Mudhoney, Liam Finn, Queens Of The Stone Age, Temple Of The Dog, Star Anna & The Laughing Dogs, thenewno2, The Strokes e i giovanissimi seattlelite The Young Evils. C’è tutto il mondo Pearl Jam sopra e ai piedi del palco, fan arrivati da ogni dove, in devozione, premiati da due esibizioni memorabili, due set totalmente o quasi differenti, un’esperienza totale, un’immersione nella loro vita artistica. Il sabato condizionato dalla pioggia pomeridiana regala duetti e ospiti speciali in diversi momenti, con l’apice durante il breve set Temple Of The Dog, riunitisi sul palco per l’occasione. La domenica, più soleggiata, si ripete la magia, gli show a supporto di Qotse e Mudhoney scatenano il pogo onstage e preparato a dovere prima del secondo set dei PJ. Una carrellata incredibile di successi e chicche pescate dal passato, spesso in compagnia dei soliti special guest protagonisti del festival. Un weekend di bellezza, epico, una cavalcata emozionante che ha degnamente decantato la band e tutto il suo seguito.
Setlist :
Sabato 3 Settembre
Release – Arms Aloft – Do The Evolution – Got Some – In My Tree – Faithfull – Who You Are – Push Me, Pull Me – Setting Forth – Not For You – In The Moonlight – Deep – Help Help – Breath – Education – Once – State Of Love And Trust – Better Man – Wasted Reprise – Rearviewmirror – Stardog Champion – Say Hello 2 Heaven – Reach Down – Hunger Strike – Love, Reign O’re Me – Porch – Kick Out The Jams
Domenica 4 Settembre
Wash – The Fixer – Severed Hand – All Night – Given To Fly – Pilate – Love Boat Captain – Habit – Evenflow – Daughter/It’s OK – Leatherman – Red Mosquito – Satan’s Bed – ..Small Town – Unthought Known – New World – Black – Jeremy – Eddie improv/new song – Just Breathe – Nothingman – No Way – Public Image – Smile – Spin The Black Circle- Hunger Strike – Call Me A Dog – All Night Thing – Reach Down – Sonic Reducer – Alive – Rockin’ In The Free World – Yellow Ledbetter/Star Spangled Banner

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close