Nirvana Live at Reading

Il Regno Unito attende con critica eccitazione il fenomeno Grunge proveniente da Seattle e le voci in merito alla band che nell’immaginario meglio impersonifica quella valanga Punk-Rock sono discordanti, diffidenti. Kurt si presenta sul palco del Reading Festival seduto su di una carrozzina in divisa da degente ospedaliero, una provocazione ironica, una frecciata diretta a chi continuamente insinua problemi di salute per il frontman da poco divenuto padre.
Il pubblico strafatto di musica, birra e fango attende i Nirvana dopo aver assistito all’alternarsi di Pavement, Nick Cave & The Bad Seeds e Mudhoney tra gli altri, grande antipasto per quello che sarà il piatto forte della giornata, la band di Aberdeen. Nirvana, headliner che non tradiscono e rimandano decisamente al mittente dubbi e dicerie. Dopo l’ingresso scenografico mettono a fuoco e fiamme il mainstage del Reading concretizzando il live della vita, 25 canzoni suonate come se non ci fosse un domani; una notte epica, magica, un momento di grande empatia collettiva immortalato come testimonianza della devastante carica Punk dei tre in stato di grazia, una furia incontenibile, strumenti, casse in frantumi dopo aver ridicolizzato l’inno americano (stravolto e distorto). Quella sera su quel leggendario palco sale la band più chiacchierata del momento che dopo aver preteso di scegliersi la line-up del cartellone, rischiato di far saltare tutto confeziona il live perfetto per intensità e potenza.
Il pubblico che salta e balla tuffandosi nella fanghiglia, Kurt Cobain che tortura la sua Fender; i Nirvana suonano come in poche altre occasioni e il concerto Punk-Rock del decennio è servito. Epico, magico, i Nirvana su quel palco sono una furia e il tutto è reso ancor più solenne dal giullare di corte Dancing Tony, al secolo Antony Hodgkinson, batterista inglese spesso compagno di palco dei colleghi yankee e protagonista di uno show nello show; vestito in maniera alquanto stravagante si espone come quarto elemento sul palco ballando in modo strampalato quasi tutti i pezzi della setlist, dando un’ulteriore senso d’eccezionalità all’evento.

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie Uncategorized

Un pensiero riguardo “Nirvana Live at Reading

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close