In Through The Out Door

Il quindici agosto 1979 la Swan Song Records, etichetta fondata dalla band, pubblica l’ultimo lavoro in studio del Dirigibile, un disco sperimentale, sorprendente per certi versi, Sinth e Progressive, Pop e Soul presenti come mai prima nella discografia zeps. In Through The Out Door è l’album che anticipa lo scioglimento della band inglese per i motivi che ben conosciamo e arriva dopo un periodo difficilissimo per i 4, la morte del figlio di Plant, i problemi con droghe e alcool di Page e Bonham, il rischio di abbandono da parte dello stesso cantante e tante altre tensioni fiscali e non che rendono le liriche drammatiche e spesso struggenti.
Non un capolavoro come altri episodi del gruppo ma sicuramente un disco da rivalutare, soprattutto ripensando alle condizioni disperate della band rinchiusa nei Polar Studios degli ABBA a Stoccolma. Sotto le 6 diverse cover scelte per l’album, l’idea originale di inserire 6 scatti differenti, lo stesso set ripreso da angolazioni diverse, da visuali inedite tra loro.

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close