Disarm you with a smile

Siamese Dream

suoni tribali

Ogni genesi, ogni spontanea riproposizione culturale ha i sui inni, i suoi dischi di riferimento, le opere d’arte dalle quali attingere e con le quali raccontare al meglio i tempi, le angosce, soprattutto quelle adolescenziali. È proprio nel sapere popolare dei giovani che si crea il fermento, si percepiscono le difficoltà nel trovare un’identità sociale ben definita e ci si aggrappa l’un l’altro fidandosi della musica, comunicando attraverso le differenze espressive. La mia identificazione temporale è la famigerata e disincantata generazione X, la ricerca ossessiva di un posto nella storia specchiandosi negli anni’90, un esercizio che faccio spesso trovando pace solo ascoltando le canzoni figlie di un tempo passato, superato, che ha visto crescere la propria stereotipata posizione di sfiducia nelle tradizioni, nelle istituzioni politiche e famigliari. Ah, here it comes , i know it’s someone i knew teenage riot in a public station, gonna fight and tear it up…

View original post 762 altre parole

Categorie Uncategorized

Un pensiero riguardo “Disarm you with a smile

  1. Adoro gli Smashing Pumpinks il mio brano preferito è Bullet with a butterfly wings

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close