La Notte Del Vigorelli

Il 5 luglio ’71 al velodromo Vigorelli di Milano arriva il carrozzone del Cantagiro-Cantamondo che vede in cartello oltre ai soliti italici paladini, Lucio Dalla, Gianni Morandi, New Trolls e altri la rocknroll band più riconosciuta e travolgente del momento, i Led Zeppelin. L’arrivo del Dirigibile in Italia dovrebbe nelle intenzioni degli organizzatori aprire una nuova stagione di live nel nostro paese e invece si rivela un vero disastro. Una catastrofe socio-organizzativa prevedibile visti i moti post-sessantotto e l’accostamento insolito di pubblico da Cantagiro e rockers, hippie esterofili che sfocia in guerriglia urbana con il risultato di sospensione del concerto e promessa degli Zeppelin di non metter più piede nello stivale per tournée future. Alle tensioni politiche e sociali dell’epoca quella notte milanese si aggiungono le premeditate rivolte contro i prezzi dei biglietti ritenuti troppo elevati dei cosiddetti autoriduttori che si battono e spingono per la musica pop gratuita e fruibile a tutti. Breve storia triste dell’unica presenza ai piedi delle Alpi dei Led Zeppelin. La cronaca ci racconta di proteste e lancio di oggetti sul palco, compresi sacchetti pieni di urina dall’esibizione di Morandi in poi, visto dal movimento autonomo come portabandiera dell’establishment televisivo musicale. L’entrata in scena dei Led una sciagurata scelta che anticipa il delirio, centinaia di giovani in fila per il ticket alle note di Immigrant Song si riversano verso le porte e vengono respinti con manganelli e lacrimogeni ai quali i contestatori rispondono con sassaiole e molotov. La fuga della band avvolta dai gas che abbandona palco e strumenti dopo appena ventisei minuti, le accuse a gruppi estremisti di destra. Tutto e di più nella notte più folle del Vigorelli, il manifesto più lampante dell’inadeguatezza italiana del tempo nella gestione di eventi di tale impatto.

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie Uncategorized

7 pensieri riguardo “La Notte Del Vigorelli

  1. Comunque mettere i Led Zeppelin con questi nomi italiani, non mi pare una grande idea. 😅

    Piace a 1 persona

  2. Bei tempi quando ci si menava e basta ai concerti…

    "Mi piace"

  3. Un amico che ci è stato mi ha parlato di un grande live , ma non mi aveva mai detto che si fossero esibiti anche gli italiani 😀

    Piace a 1 persona

    1. Prima il cartellone prevedeva la lineup del Cantagiro

      "Mi piace"

Rispondi a Massi Tosto Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close