Too Many Humans

Bleach

suoni tribali

 I need an easy friend About a Girl

Un ragazzo di sedici anni e il piacere del tutto particolare di aver assaporato musica nuova seguendo il proprio destino, il proprio giovane istinto, libero da preconcetti e limitazioni imposte da media e addetti ai lavori, una modalità del tutto inedita di fruire e scoprire dischi e canzoni che impone un refresh delle conoscenze in merito a tutta una discografia partendo dal passato, dagli inizi per comprendere la genesi di una rivoluzione. Quel ragazzo sono io, la sconvolgente rivelazione Nevermind e la ricerca a ritroso è breve in realtà, prima della pietra miliare dei primi ’90 i Nirvana avevano edito un solo album Bleach e qualche singolo promozionale, introvabili al tempo in Italia, quindi è dal debut-album che devo partire per cogliere a fondo l’esplosione di quel fenomeno capace di attirare tanta attenzione, la sommossa che stava cambiando la mia vita e…

View original post 701 altre parole

Categorie Uncategorized

Un pensiero riguardo “Too Many Humans

  1. Lascio anche qui il commento che avevo fatto al tuo articolo:
    Un articolo interessante sulla nascita di un gruppo musicale che ha fatto la storia e che ancora oggi apprezzo tantissimo. Ottimo lavoro!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close