The Greatest Year in Music; 1991

E’ l’anno di grazia 1991, l’alba di una nuova era sta transitando su scaffali di negozi e chart consegnando alla storia quest’annata come l’ultima credibile e feconda epopea del Rock; le fortunate pubblicazioni che si susseguono nei dodici mesi in questione indirizzano il florido periodo musicale e gli sviluppi sperimentali da li in poi condizionando scene e movimenti, riportando le chitarre al centro del sound, anime inquiete con qualcosa da dire e pretendere. Un destino assegnatogli da varie congiunzioni astrali e imperscrutabili disegni divini che esattamente vent’anni dopo “quel” 1971 ripresentano un nuovo cambio di rotta, l’inversione di tendenze e gusti che spostano le masse, il Rock Alternativo, le produzioni Pop, Punk-Rock, il fenomeno culturale impropriamente chiamato Grunge prendono piede nelle stazioni radiofoniche e televisive spodestando mostri sacri superati dagli eventi, da priorità differenti di emittenti e consumatori, negli States, in Europa, anche in Italia dove le prime Indie-Rock band escono allo scoperto cavalcando la voglia di prodotti autentici, di rumore, ore di demo vengono registrate e spedite in cerca di qualche etichetta disposta a scommettere sul loro talento, da Torino a Milano, da Bologna a Roma emergono interessanti progetti provenienti e nutriti dagli ambienti legati ai centri sociali cittadini, diversi generi raccontano la nuova inedita rotta intrapresa dal sottobosco culturale alternativo nella patria del Neo-Melodico e la New Wave anni ’80. Ovunque si creano flussi creativi in continua crescita ed espansione anche geografica, cambiano confini e costumi, piccole label ma anche major su intuizione di innovativi produttori alimentano il fuoco rivoluzionario destinato a lasciare in eredità una serie di capolavori immortali, dischi grandiosi ed esibizioni live come dichiarazioni esplicite di quella memorabile detonazione sonora. Ripercorrendo alcune seminali pubblicazioni, episodi salienti si può evocare una panoramica della fase che porta a confrontarsi con l’evoluzione mainstream della generazione nerd, rassegnata e nichilista in contemporanea con l’ascesa di Rockstar futuristiche, Macphistofeliche.

di Gianluca Crugnola

2019-01-19 01-1872949108..jpg

Now Playing

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close