12-5-87 (Aprite I Vostri Occhi)

Una data scolpita nella memoria dei presenti sotto il palco e immortalata da uno dei dischi live più importanti, audaci di tutta la storia musicale italiana. Il 12 maggio ’87 a conclusione del fortunato tour in supporto a 17 Re, ultimo affascinante album in studio dei Litfiba, dopo una serie di concerti in giro per il mondo partiti da Melbourne in Australia a novembre, il gruppo arriva al Tenax di Firenze, discoteca del capoluogo toscano spesso teatro di concerti epocali negli anni ’80, dove mette in scena l’indimenticabile performance. I Litfiba si presentano davanti al pubblico di casa in grande forma, con il desiderio di regalare una notte memorabile alla città, al pubblico accorso nel locale per celebrare, tributare il giusto riconoscimento al quintetto partito dallo scantinato di via de’ bardi al civico 32. L’esibizione viene registrata da Daniele Trambusti che seleziona i passaggi migliori da incidere in presa diretta nel documento che dopo missaggi e cernita dei brani viene pubblicato dalla I.R.A. Records qualche mese dopo la serata di maggio. La tracklist del disco comprende dieci brani a differenza della scaletta proposta al Tenax che in realtà vede i Litfiba eseguire diciassette canzoni che attingono molto da 17 Re e qua e là dal resto della produzione new wave-dark del gruppo. Il risultato è uno splendido affresco di musica italiana del periodo, schietto, diretto, senza trucchi, il più credibile e alternativo modo per approfondire la conoscenza dei Litfiba quali miglior band underground emersa grazie alla Trilogia, uno sguardo a quel preciso momento come l’apice di una parte di carriera prima di spiccare il volo; ascoltando questa pietra miliare con passione e curiosità, aprite i vostri occhi

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie Uncategorized

2 pensieri riguardo “12-5-87 (Aprite I Vostri Occhi)

  1. celo , la versione di Ferito è un estasi musicale , quando comprai questa MC , credo di averla fatta girare migliaia di volte , oggi Pelù lo prenderei a calci in …..

    Piace a 1 persona

    1. Erano un’altra band, forse la più innovativa e audace in quel periodo. Ho amato la loro produzione fino a Spirito nonostante avessero cambiato lineup e sonorità

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close