Check Your Head

Il terzo capitolo per i newyorkesi Beastie Boys è un’ambizioso e sperimentale disco che prende forma sulla West Coast nei pressi della città degli angeli, Atwater Village, lo studio è quello da loro costruito e concepito, G-Son Studio. Il crossover assolutamente innovativo, sfacciato, prodotto da strumenti finalmente suonati in studio porta la firma del trio di Brooklyn, MCA, MikeD e AdRock con il supporto Money Mark alle tastiere, Mario Caldato Jr. in qualità di produttore e campionatori. Check Your Head e’ il perfetto incontro tra Rock e Hip-hop, anche se molto meno presente che in precedenza, con l’aggiunta di altre forme musicali quali Jazz e Funky. Il suono partorito da questa commistione di generi è genuino, rozzo, graffiante, incredibilmente onesto e radicalmente Hardcore-Rap, un’audace e avanguardistica prova che non disdegna escursioni di basso distorte prodotte da MCA e il suo Union SuperFuzz. Una ventina di brani influenzati e influenti, il trio si prende i classici rischi del mestiere per elevare il sound, la portata della loro riconoscenza verso le radici Punk.

I wish for peace between the races
Someday we shall all be one Jesus Christ, we’re nice

di Gianluca Crugnola

https://www.facebook.com/suonitribali/

https://www.facebook.com/gianlucalive

Categorie UncategorizedTag , , ,

Un pensiero riguardo “Check Your Head

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close